Home

Estate e Coronavirus : vacanze in sicurezza per bambini e ragazzi

da ospedalebambinogesu.it

Estate, tempo di vacanza. Dopo il lockdown si torna gradualmente a vivere la socialità, ma senza abbassare la guardia: il virus SARS COV 2 è ancora in circolazione, in Italia continuano a verificarsi focolai di infezione. In attesa di un vaccino efficace e sicuro in grado di prevenire la malattia COVID-19 (oltre 100 gli studi in corso secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità), per proteggersi è necessario mantenere un comportamento responsabile e rispettare le regole di base: distanziamento fisico, uso corretto delle mascherine, igiene delle mani e controllo dei sintomi respiratori. I consigli degli esperti per un’estate sicura senza rinunciare a stare “insieme” sono raccolti nell’ultimo numero di ‘A Scuola di salute‘, il magazine digitale a cura dell’Istituto Bambino Gesù per la Salute, diretto dal prof. Alberto Ugazio.

COME GESTIRE IL BISOGNO DI STARE INSIEME

La socialità, la spinta a stare insieme agli altri, è un bisogno primario per bambini e ragazzi: dai 3 anni in poi attraverso il gioco e il confronto imparano a collaborare con i compagni, a gestire i conflitti, a scoprire se stessi e a conoscere le basi della convivenza. I mesi di lockdown sono stati difficili e frustranti: i bambini, soprattutto i figli unici, e gli adolescenti hanno sofferto molto la mancanza di relazioni sociali. In alcuni casi hanno sviluppato comportamenti aggressivi, una maggiore dipendenza da smartphone e videogiochi, sprezzo delle regole. Maggiori informazioni

Ghiaccioli fatti in casa. Cool Passion!

da bambinopoli.it

Cosa c’è di meglio che rimanersene a succhiare un ghiacciolo nei caldi pomeriggi estivi dopo la fine della scuola? E se il ghiacciolo fosse homemade, preparato con tanta cura, molto amore, un pizzico di fantasia e ingredienti sani?
Non sarebbe una fantastica alternativa alla solita merenda che, oltretutto, potrebbe dieventare occasione per convincere i piccoli a mangiare, sotto forma ghiacciata, anche la frutta di stagione?

La risposta è sì.
Ecco, dunque, qualche ricetta da proporre in queste prime calde giornate estive.

COSA VI OCCORRE:
Come prima cosa, dovrete procurarvi degli stampini. Esistono quelli appositi per ghiaccioli già dotati di bastoncino. Altrimenti, potrete semplicemente acquistare dei bastoncini in legno e usare a mo’ di stampino i contenitori per fare il ghiaccio (in questo caso, tagliate in due i bastoncini). Oppure, semplicemente, piccoli bicchierini in plastica. Maggiori informazioni