La bici-banco per i bambini affetti da Adhd

da Bambinopoli.it

Progettata dal pedagogista canadese, Mario Leroux, e utilizzata per la prima volta in Canada dove l’8% degli alunni è affetto da Adhd, deficit dell’attenzione e iperattività, la bici-banco sembra essere una buona soluzione per quei bambini che proprio in classe non ce la fanno a stare fermi.

 


L’idea è molto semplice: offrire agli alunni uno strumento che consenta loro di concentrarsi sulle lezioni e sulle attività che stanno svolgendo e, al contempo, di dare sfogo al loro bisogno di muoversi, di saltare, di alzarsi, di far cadere gli oggetti per terra…
Si tratta, in pratica, di una cyclette che presenta un piano orizzontale per scrivere e leggere al posto del manubrio e che permette agli studenti di pedalare mentre svolgono le loro normali attività scolastiche.

Maggiori informazioni